Ciaspolando al cospetto dei Monti Pallidi in Val di Funes

Escursionismo invernale in Alto Adige alla scoperta della bellissima Val di Funes nel Parco Naturale Puez-Odle. Piccola Valle laterale della Val Isarco, la Val di Funes è una delle ultime valli rimaste incontaminate, ed è tra le più apprezzate per la sua tranquillità e la ricchezza di panorami mozzafiato, dove spiccano le cime delle Odle di Eores e delle Odle di Funes. Dopo 2 giorni a Funes ci sposteremo all’Alpe di Villandro, stupendo altopiano sull’altro lato della Val Isarco, dove faremo un’escursione su una delle cime più panoramiche dei monti Sarentini.

 

Guide: Nicola Dispoto di Trekkingalp e Simone Guidetti di Kailas

- AmM con qualifica di IML-UIMLA.

Partenza: 22 febbraio 2019

Difficoltà escursionistiche: percorso lungo sentieri innevati

WT2 con brevi tratti WT3.

Dislivello: fino a 950 mt circa.

Impegno fisico: medio.

Durata escursione: fino a 5.30 ore soste escluse.

Tipologia: escursioni giornaliere.

Mezzo di trasporto: auto private.

Quota di partecipazione: € 110, la quota comprende accompagnamento professionale con guide International Mountain Leader-UIMLA, assicurazione RC.

Non comprende: spese di viaggio divise tra gli equipaggi delle auto escluse le guide, assicurazione infortuni*, pernottamenti, colazioni, pranzi al sacco, cene e tutto ciò che non è espressamente menzionato.

Partecipanti: max 14, adatto a ragazzi sopra i 14 anni.

Attrezzatura: zaino 35/45 lt, ciaspole, ghette, bastoncini telescopici (con rondelle larghe invernali), ARTVA, pala e sonda (ogni partecipante dovrà essere dotato obbligatoriamente di ARTVA, possibilità di noleggiarlo a € 5 al giorno), abbigliamento da escursionismo invernale (l’elenco completo verrà fornito al momento dell’iscrizione). Parte del materiale può essere noleggiato su richiesta.

 

Note: Nel caso di scarso innevamento saranno svolte regolari escursioni senza ciaspole. Chi necessiti noleggiare l'ARTVA, dovrà darne comunicazione al momento dell’iscrizione. Il programma potrebbe subire delle variazioni in funzione delle condizioni nivometeorologiche, di sicurezza e a seconda delle capacità soggettive dei partecipanti a discrezione delle guide. Se un partecipante non è nelle condizioni fisiche o tecniche adatte all’escursione, le guide potranno suggerire allo stesso di fermarsi alla base di partenza. I metri di dislivello ed i tempi indicati nel trekking sono indicativi e dipendono dalle capacità del gruppo. Il tempo indicato per le escursioni a piedi è considerato come “tempo effettivo di cammino”. Le guide sono a disposizione per ulteriori informazioni riguardo l’itinerario, le difficoltà e le attrezzature necessarie.

 

ISCRIZIONE OBBLIGATORIA CON VERSAMENTO DI UN ACCONTO

 

PER ISCRIZIONI ED INFORMAZIONI

 

Cell +39 373 82 782 96 oppure +39 347 59 444 32

mail nicola.dispoto@gmail.com

 




Lascia che la pace della natura entri in te come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia. Allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie d'autunno.
(John Muir)