Trekking italiani


Via degli Dei - da Bologna a Firenze

dal 02 al 07 giugno 2019

Un'esperienza, un viaggio, un trekking, un cammino, lungo un'antica via appenninica, tra storia, cultura e splendidi paesaggi. Questa è la Via degli Dei.

 

La Via degli Dei è un percorso riscoperto negli anni '80, sulla base di quello anticamente creato dagli Etruschi fra il VII ed il IV secolo a.C. Principalmente era una via commerciale, battuta per migliorare ii traffici e gli scambi con gli abitati della Pianura Padana. Successivamente i Romani con Caio Flaminio nel 187 a.C. svilupparono il tracciato fino a farne una vera e propria strada: la Flaminia Militare. L'obbiettivo era quello di garantire un collegamento fra Bononia (Bologna) e le città di Arezzo e Roma, attraverso un percorso il più agevole e breve possibile attraverso l'Appennino. Nel Medioevo questa antica strada non fu abbandonata, in quanto era il più agevole percorso che permettesse di attraversare questo tratto di Appennino a piedi o a cavallo. Al lastricato romano caduto presto in disuso e sommerso dalla vegetazione, si sostituì una stretta mulattiera senza pavimentazione, utilizzata dai viandanti che avessero necessità di percorrere questo cammino. Successivamente la strada cadde in disuso, fino a diventare un sentiero di cui la vegetazione si stava riappropriando pian piano. Oggi, finalmente la Via degli Dei si è riappropriata del ruolo che più le compete: un cammino, un'esperienza di trekking dall'alto valore storico, culturale, paesaggistico per tutti gli amanti dei Trekking e dei Cammini.

TERMINE ISCRIZIONI CON VERSAMENTO ACCONTO

15 maggio 2019

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

nicola.dispoto@gmail.com



Tour del Confinale e del ghiacciaio della Val Zebrù e della Val Cedec

dal 18 al 21 luglio 2018

Un trekking nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, tra scenari di incomparabile bellezza. Con vedute grandiose sui gruppi montuosi dell’Ortles-Cevedale. Tra vette di quasi 4000 metri e ghiacciai scintillanti. Immersi nella natura incontaminata delle alte vette della Magnifica Terra. Cammineremo nel cuore del Parco, su ponti tibetani sospesi su acque fragorose, lambiremo i ghiacciai osservandoli da vicino lungo il il Sentiero glaciologico alto del Ghiacciaio dei Forni, saremo a tu per tu con la fauna del Parco.

TERMINE ISCRIZIONI CON VERSAMENTO ACCONTO

31 maggio 2019

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

nicola.dispoto@gmail.com



Giro del Monviso (Cn)

dal 25 al 28 luglio 2019

Il Tour del Monviso è un affascinante trekking di alta montagna che, con modesti dislivelli, consente agli escursionisti delle vedute uniche e sorprendenti. L’anello di tre tappe attorno al Monviso rimane tuttora un’esperienza unica nelle Alpi occidentali costituendo, con i suoi diversi profili del “Re di Pietra”, uno dei più spettacolari trekking d’alta quota d’Europa.

 

Il nostro trek partirà e si concluderà al Pian del Re, toccando in sequenza i rifugi Quintino Sella e Vallanta.

 

TERMINE ISCRIZIONI CON VERSAMENTO ACCONTO

31 maggio 2019

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

nicola.dispoto@gmail.com

Download
Tour del Monviso.pdf
Documento Adobe Acrobat 668.1 KB


Architrek Messner Mountain Museum Tour

dal 10 al 15 agosto 2018

Proposta di viaggio/trekking stanziale lungo il Tour Messner Mountain Museum. Questo trekking conduce nei luoghi tra i più suggestivi delle Dolomiti (patrimonio dell’Unesco) e dell’intero arco alpino. Trekking e cultura che ha inizio da Passo Cibiana in Val Zoldana sul Monte Rite sede del MMM Dolomites per terminare a Solda in Val Venosta presso il MMM Ortles, passando per il MMM Corones a Plan de Corones e il MMM Ripa di Brunico entrambi in Val Pusteria, il MMM Firmian di Castel Firmiano di Bolzano e il MMM Juval di Castel Juval di Castelbello in Val Venosta. Con facili e semplici escursioni giornaliere sarà possibile accedere alle strutture dei MMM, ad eccezione del MMM di Ripa (Brunico) e il MMM Ortles di Solda, entrambi raggiungibili semplicemente dal paese. Ogni struttura verrà presentata e introdotta da personalità coinvolte nel processo progettuale, gli architetti in primis ma anche i committenti e gli operatori.

 

Il programma se confermato verrà effettuato con un Tour Operator Partner

 




Lascia che la pace della natura entri in te come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia. Allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie d'autunno.
(John Muir)